Privacy Policy

Storia - UTE Acquaviva delle Fonti

Anno Accadenico 2023/24
Anno Accadenico 2023/24
Vai ai contenuti

Storia

Direttamente dai corsi > Come creare un sito web > Storia di Acquaviva


Acquaviva delle Fonti, chiamata inizialmente Aquaviva e successivamente Acquaviva, con Regio Decreto del 4 gennaio 1863 n. 1196 assunse definitivamente il nome di Acquaviva delle Fonti per distinguerla da altre con lo tesso nome e deve il suo nome alla grande falda acquifera potabile che scorre nel suo sottosuolo che, grazie ad un territorio pianeggiante e fertile ed un clima favorevole, ha dato prosperità alla cittadina.
 
Sorse verosimilmente intorno VI secolo d.C. da migrazioni di abitanti di antichi villaggi collinari limitrofi: Malano, Ventauro, Baronaggio, San Pietro, San Marco, Sant'Angelo, Salentino (quest’ultimo già abitato nel IV-V secolo a.C.) e altri, in un’area nella quale vivevano i Peuceti sin dal VII secolo a.C.. Dopo varie vicissitudini, distruzioni e ricostruzioni, nel 1497, per Decreto della Regina Isabella d’Aragona, fu onorata del titolo di “Città”.
 
info@uteacquaviva.it segreteria@uteacquaviva.it
Torna ai contenuti